Giorno 27 giugno 2016 ore 16.30 Incontro “La personalizzazione dell’alimentazione”

Ciao sei invitato ad un incontro che abbiamo organizzato per te!!

Giorno 27 giugno 2016 ore 16.30 presso

“Hotel NH Parco Degli Aragonesi”

Viale Presidente Kennedy, 95121 La Playa, Catania (CT).

La programmazione della giornata seguirà i seguenti punti:

-    Problematiche inerenti all’alimentazione delle persone portatori di stomia,
-    Momenti di confronto e riflessione per la programmazione di corsi specifici su richiesta delle persone che interverranno all’incontro,
-    Comunicazioni su servizi innovativi.

Alla fine dell’inconntro, avrei il piacere di stare insieme a te durante un rinfresco in loco organizzato.

Per motivi organizzativi ho l’esigenza di avere da te una conferma della tua presennza.

Cordiali Saluti

Il Presidente
AIStom Sicilia

Salvatore Battaglia

11/06/2016 APERTURA A.I.STOM. – SICILIA SEZIONE CALTANISSETTA

Inserimento nell’Albo Regionale delle Associazioni onlus

Cari amici

Sono lieto di comunicarvi  che, finalmente, hanno accettato l’istanza  per l’inserimento nell’Albo Regionale delle Associazioni onlus

Colgo l’occasione per augurarvi  i migliori auguri di una Santa Pasqua

Presidente AIStom Sicilia

Salvatore Battaglia

La Sacca giusta? Non è un capriccio.

 

Articolo_LaSicilia_25/10/2015

SEMPLIFICAZIONI PER I SOGGETTI CON INVALIDITA’

La Legge n.114/2014, entrata in vigore il 19/08/2014, con il comma 6 bis dell’art.25, ha introdotto modifiche in materia di accertamento sanitario di revisione dell’invalidità.
Come da Circolare INPS n.10 del 23/01/2015 in caso di rivedibilità dell’invalidità spetta all’Inps procedere alla convocazione, non all’Asl né al cittadino.
La novità introdotta dal legislatore con l’art.25, comma 6 bis, è che nei casi di rivedibilità dello status di minorazione civile / handicap, a differenza del passato, in attesa di nuovo accertamento, si conservano tutti i diritti acquisiti in materia di benefici, prestazioni e agevolazioni di qualsiasi natura anche all’indomani della scadenza del verbale.
VICE PRESIDENTE
AVV. PATRIZIA SPADARO

Ad Agrigento l’evento sulle “Indicazioni nutrizionali nei pazienti stomizzati”

Sabato 11 aprile, dalle ore 9, in via Manzoni, nella chiesa Don Guanella, l’incontro: “Indicazioni nutrizionali nei pazienti stomizzati”. Presente all’evento il cardinale Don Franco Montenegro. Interverrà, tra gli altri, Salvatore Napolitano, direttore U.O.C. di chirurgia generale dell’ospedale di Agrigento. Ma anche Gerlando Riolo, chirurgo dell’ospedale di Agrigento, Lillo Volpe, presidente A.I.Stom. Sicilia Agrigento, Salvatore Battaglia Presidente A.I.Stom. Sicilia Regionale, Pino Cuttaia, chef del ristorante la “Madia” di Licata, Angela Bruno, cordinatore “Metabole”, Silvia Cassaro, biologa nutrizionista.

Agrigento Arriviamo!!!

GIOVANNI PAOLO II INVITO

Finalmente la Sicilia si sveglia!!!! Infatti grazie alla sensibilità di operatori sanitari come il collega Lillo Volpe e anche alla forte spinta di alcuni pazienti stomizzati, FORTEMENTE motivati, è stata inaugurata la sezione Aistom Sicilia ad Agrigento.
Conobbi Lillo durante la scuola di enterostomisti , infatti lui ed altri colleghi sono stati inviati nell’U.O. in cui lavoro, per il tirocinio specifico. Ho subito apprezzato la sua preparazione e professionalità anche nel rapporto con le persone e insieme abbiamo iniziato a fantasticare sulla possibilità di creare una sezione dell’A.I.Stom Sicilia ad Agrigento. Dopo diverse peripezie finalmente giorno 21 febbraio c.a., insieme abbiamo dato seguito all’inaugurazione della sede.
Erano presenti: il Direttore dell’U.O. Dr. Salvatore Napolitano in cui lavora Lillo, il Dr. Gerlando Riolo e la sig.ra Titone Maria coordinatrice oltre al Presidente dell’Aistom Sicilia Salvatore Battaglia e il sottoscritto. Ma la cosa veramente importane che ha dato rilievo a tutto è stata la forte partecipazione dei cittadini di Agrigento (stomizzati e non), anche con le intemperie climatiche. Emozionante le testimonianze di alcune persone intervenute ed il momento della consegna della targhetta del nuovo centro dedicato a Papa Giovanni Paolo II.
Sicuro che Lillo saprà fare un ottimo lavoro, per poter assistere quelle persone che “purtroppo” incappano in quelle patologie che danno luogo ad una stomia, tutto il Direttivo dell’AIStom Sicilia si congratula facendo i più fervidi auguri. Un grazie particolare và ad Antonello Milia che ci ha indirizzato la via maestra e per finire un grazie di cuore a tutti coloro che sosterranno Lillo, i medici che lo supportano , e a tutte le persone che si sono identificate con l’AIStom Sicilia sostenendoci in modo vero e forte.

INSIEME SI PUO’ COSTRUIRE BENE!

Raimondo Arena
Segretario/Tesoriere A.I.Stom. Sicilia


Spot A.I.Stom.

[sz-youtube url="http://youtu.be/my6aNpxzibY" /]

 

Disservizio fornitura per stomia

Cari amici, vi rendo partecipe di ciò che sta accadendo in questo momento nelle provincie di Catania, Enna, Caltanisetta, Agrigento, Trapani.

Nell’ultimo periodo ci sono arrivate diverse segnalazione del disservizio che sta creando la ditta De Rosa (fornitrice dei presidi per stomia) nel consegnare in ritardo, non tutti i presidi, e di recente, nessun presidio!!

Alla riunione del 26/6/2014 il Consiglio Direttivo  dell’AIStom Sicilia ha deliberato l’invio di una lettera alle seguenti istituzioni:

  • Presidente della Regione Sicilia
  • Assessore alla Salute Regione Sicilia
  • Deputato Regione Sicilia menbro VI Commissione Sanità
  • Prefetti delle Provincie di Catania, Caltanisetta, Trapani, Enna, Agrigento
  • ASP Territoriali di Catania, Caltanisetta, Trapani, Enna, Agrigento
  • Sindaci dei Comuni di Catania, Caltanisetta, Trapani, Enna, Agrigento.

Allego copia della lettera inviata al Presidente della Regione Sicilia (Clicca quì)

Sarete informati per tutto ciò che averra in seguito a questa lettera

Cordiali Saluti

 Il Presidente

AIStom Sicilia

Salvatore Battaglia

RITARDI NELLA CONSEGNA DELLE FORNITURE

Cari amici, stante il perpetuarsi dei ritardi nella consegna delle forniture da parte della Ditta De Rosa, per sollecitare la consegna potete contattare, oltre il numero verde 800020433, i seguenti numeri:
081 8133646 e 3481230766.

Vice Presidente A.I.Stom. Sicilia
Avv.Patrizia Spadaro

Disservizio consegna presidi

Importante!!

Il contratto con la ditta De Rosa srl è cessato il 31/12/2014. L’asp di Catania via S. M. La Grande, per consentire la regolare fornitura degli utenti aventi diritto ai presidi protesici, ha autorizzato la fornitura, per un periodo massimo di 30 giorni, degli ausili per stomia da parte delle ditte produttrici con consegna diretta all’utente.
In pratica, è necessario per prenotare la consegna dei presidi presso il proprio domicilio, che gli utenti si rechino presso i distretti sanitari del luogo di residenza per compilare una autocertificazione nella quale indicheranno i codici identificativi dei prodotti usati, come trascritti nella copia del proprio piano terapeutico.

Cordiali saluti

La Vice-Presidente A.I.Stom. Sicilia

Avv. Patrizia Spadaro

 

FIRMATO ACCORDO PER LA CONSEGNA DEI PRESIDI

A seguito di richiesta da tempo sollecitata dall’A.I.Stom.Sicilia, in data odierna, presso la sede dell’A.s.p. 3 di Catania, si è tenuto l’incontro tra il Direttore generale D.ssa Ida Grassi e i rappresentanti dell’A.I.Stom.Sicila, nelle persone del Presidente, Vicepresidente e Tesoriere, per discutere dei disservizi inerenti alla consegna dei presidi.
Si è appreso, pertanto, che venerdì 20 c.m. è stato sottoscritto l’accordo tra l’Asp 3 di Catania e le ditte fornitrici dei presidi protesici con il quale si garantisce, per un periodo di 6 mesi, che il servizio di consegna a domicilio dei pazienti sia erogato direttamente dalle ditte fornitrici.
Trattasi di un accordo transitorio in previsione di una gara di appalto non ancora fissata dall’Asp.
Pertanto, le persone stomizzate continueranno a ricevere i presidi e gli ausili prescelti sulla base delle prescrizioni del loro piano terapeutico, previa richiesta agli sportelli dei distretti sanitari del loro luogo di residenza.
Constatata la disponibilità e la sensibilità del Direttore generale verso le nostre problematiche auspichiamo che il dialogo ed il confronto possano essere duraturi.
Vice Presidente A.I.Stom.Sicilia
Avv.Patrizia Spadaro

NUOVA APERTURA AMBULATORIO STOMIZZATI A SCICLI (RG)

 

Giorno 4 giugno 2016, grazie alla tenacia dei nostri cugini dell’associazione “Vivere stomizzati”, è stato aperto a Scicli (RG), un ambulatorio stomizzati presso il reparto di Chirurgia dell’ospedale “Busacca”.

 

 

XI GIORNATA NAZIONALE DEL MALATO ONCOLOGICO

Tutti uniti per vincere la malattia è il motto con il quale si sono conclusi gli incontri dell’ XI giornata nazionale del malato oncologico tenuti a Roma dalla F.A.V.O. – Federazione italiana delle associazioni di volontariato in oncologia- dal 12 al 15 maggio 2016.
Alla federazione aderisce A.I.Stom. che ha partecipato ai lavori del convegno con l’intervento, sulla gestione delle patologie colon – rettali, da parte del Presidente nazionale Prof.G.Dodi.
Presente agli incontri anche il direttivo A.I.Stom. Sicilia: Salvo Battaglia (Presidente), Avv.Patrizia Spadaro (vicepresidente), Francesca Paglia (consigliere).
Ampi gli argomenti trattati che spaziavano dal bisogno non soddisfatto di supporto nutrizionale nel malato oncologico ai paradigmi del ” percorso parallelo ” da seguire perché né i tumori né i malati oncologici sono tutti uguali, per cui sono indispensabili ripetute valutazioni del malato.
Da ciò è emersa la necessità di coordinamento multidisciplinare nelle regioni cioè di riorganizzazione della medicina di gruppo integrata comprensiva di specialisti – assistenti sociali – infermieri – segreteria per gestire gli utenti in dimissione protetta. Progetto che attualmente vede come protagonista la regione Piemonte e che si auspica possa essere esteso a tutte le Regioni per far si che la qualità di vita dopo il cancro sia degna di essere vissuta.
Patrizia Spadaro

Perchè donare il tuo 5×1000 della Dichiarazione dei Redditi

Perchè il 5×1000 non ti costa nulla: è una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia a favore degli Enti accreditati, a sostegno della loro opera sociale, culturale e di ricerca scentifica.

Associazione Italiana Stomizzati – Sicilia Onlus è tra queste realtà, se vuoi sostenerla bastano due piccoli gesti:

  1. Firma sulla tua Dichiarazione dei Redditi il riquadro dedicato alle Organizzazioni non lucrative (ONLUS)
  2. Indica il codice fiscale di A.I.Stom – Sicilia 93170070879

 Grazie anticipatamente per il sostegno

Powered by WordPress | Designed by: Premium Free WordPress Themes | Thanks to Download Premium WordPress Themes, wordpress 4 themes and Free Premium WordPress Themes