SEMPLIFICAZIONI PER I SOGGETTI CON INVALIDITA’

La Legge n.114/2014, entrata in vigore il 19/08/2014, con il comma 6 bis dell’art.25, ha introdotto modifiche in materia di accertamento sanitario di revisione dell’invalidità.
Come da Circolare INPS n.10 del 23/01/2015 in caso di rivedibilità dell’invalidità spetta all’Inps procedere alla convocazione, non all’Asl né al cittadino.
La novità introdotta dal legislatore con l’art.25, comma 6 bis, è che nei casi di rivedibilità dello status di minorazione civile / handicap, a differenza del passato, in attesa di nuovo accertamento, si conservano tutti i diritti acquisiti in materia di benefici, prestazioni e agevolazioni di qualsiasi natura anche all’indomani della scadenza del verbale.
VICE PRESIDENTE
AVV. PATRIZIA SPADARO

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress | Designed by: Premium Free WordPress Themes | Thanks to Download Premium WordPress Themes, wordpress 4 themes and Free Premium WordPress Themes